AppleZein.net

AirTag: ECCO come FUNZIONA

Apple ha finalmente presentato AirTag ieri durante l’Apple Event; ecco tutti i segreti e le funzionalità del nuovo accessorio.

AirTag, Funzioni, Dov'è

Se hai il brutto vizio di perdere le cose AirTag potrebbe essere il prodotto giusto per te, grazie a questo nuovo prodotto infatti potremo localizzare i nostri oggetti smarriti. Basterà aprire l’App Dov’è all’interno dei nostri iPhone o iPad e spostarci nel nuovo pannello Oggetti e far suonare l’altoparlante integrato su AirTag, oppure sarà possibile dare un nome ad AirTag e dire semplicemente “Ehi Siri, trovami le chiavi”. Se il dispositivo è vicino basterà seguire il suono per ritrovarlo e grazie alla funzione “Posizione Precisa” iPhone ci potrà guidare nel punto esatto in cui si trova l’oggetto grazie alla tecnologia Ultra Wideband che ci indicherà tramite delle frecce direzionali la posizione esatta. Vi ricordiamo che “Posizione Precisa” è disponibile sono con iPhone 11, iPhone 11 Pro e Pro Max, iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e Pro Max. 

Se invece l’oggetto è stato lasciato in un posto lontano sarà comunque possibile localizzare AirTag tramite la mappa (cosi come accade già per il ritrovamento di iPhone, iPad, Apple Watch ecc…) oppure usando la rete Dov’è formata da migliaia di iPhone, iPad e Mac in tutto il mondo che ci aiuteranno a ritrovarlo. L’AirTag infatti invia tramite un segnale Bluetooth criptato la propria posizione e se un dispositivo Apple rileverà un AirTag nelle vicinanze invierà silenziosamente una notifica al nostro iPhone per indicarci che il nostro oggetto smarrito collegato ad AirTag è stato rilevato in quella posizione. Tutto questo avviene in forma anonima e criptata per tutelare la privacy. Così come per gli altri dispositivi Apple, anche su AirTag si potrà abilitare la modalità smarrito cosi se venisse rilevato da altri utenti nella rete sarà possibile rintracciarlo; sarà anche possibile tramite nnt scegliere di mostrare le proprie informazioni di contatto quando qualcuno tocca l’AirTag.

Privacy come dicevamo sempre al primo posto: solo il proprietario può vedere il suo AirTag e se per sbaglio finisse tra le cose di qualcun’altro l’iPhone del proprietario si accorge che si sta spostando e ci avvisa, se non è ancora stato trovato comincerà a suonare. In contesti in cui ci sono più AirTag (ad esempio in treno o in aereo) e l’iPhone è sempre nelle vicinanze nessun suono partirà AirTag finche l’iPhone a cui è abbinato sarà vicino.

Le batterie di AirTag sono progettate per funzionare per più di un anno e quando la batteria si sta per scaricare iPhone ci dirà che è il momento di cambiarla con una batteria circolare in comune commercio che si potrà cambiare in autonomia. Inoltre AirTag è resistente all’acqua, quindi niente paura se le vostre chiavi dovessero finire in una pozzanghera.

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS!http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpao tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]