AppleZein.net
Sconti Tech


iMac M1 (2021) | RECENSIONE ITA COMPLETA





Oggi vi mostro la recensione completa di iMac M1 (2021), il Mac per casa ed ufficio fatto apposta per tutti e dico tutti.

iMac 2021, Recensione, M1, Completa, Italiana

Vi presento oggi la mia personale recensione di iMac 2021 con chip M1, il Mac colorato con potenzialità davvero top, che va a rinnovare completamente il suo design ed aggiunge un processore e funzionalità davvero professionali.

Le caratteristiche di questo nuovo prodotto sono davvero poche ma ben definite, come un display da 4.5K, un design squadrato e sottilissimo, nuova fotocamera frontale, nuovi microfoni e molto altro.

Vi lascio alla video recensione completa. Buona visione!

DESIGN

Corpo completamente ridisegnato in vetro ed alluminio STUPENDOOOOO, ragazzi mi sono innamorato. Quando l’ho visto ho detto, MA COM’È POSSIBILE?

Tutta la componentistica è inserita sulla parte bassa frontale, dove hanno rimosso anche il logo Apple. Scelta discutibile? Beh ha perso qualcosa sicuramente, ma ha guadagnato uno stupendo design flat che io ADORO. È proprio nel nuovo stile minimale di Apple.

24 pollici inglobati nello stesso corpo del 21,5 più o meno.

COLORI

7 diversi colori, ovvero verde, giallo, arancione, rosso, viola, blu e bianco.

DISPLAY

Display Retina 4,5K;

True Tone;

LCD IPS da 24 pollici con risoluzione 4480×2520 a 218 pixel ppi;

Luminosità di 500 nit, forse un po’ bassina ormai, ma in casa o in ufficio non si nota assolutamente questa illuminazione di livello medio;

Sensore di luce ambientale;

processore ISP integrato nel chip M1, che bilancia colori, esposizione, dettagli, rumore fotografico e molto altro, per creare immagini quasi perfette sullo schermo.

DIMENSIONI E PESO

Altezza 46,1 cm;

Larghezza 54,7 cm;

Profondità 14,7 cm;

Spessore Display 11,5 mm;

Peso 4,46 Kg.

PROCESSORE

Chip M1 super potente con CPU 8‑core (4 performance core e 4 efficiency core);

GPU 8‑core;

Neural Engine 16‑core;

8/16 GB di RAM;

(Mostrare test final cut con confronto iMac e parlarne insieme a GeekBench).

FOTOCAMERA FACETIME

Full HD a 1080p con sensore ISP che migliora NETTAMENTE la qualità.

ALIMENTAZIONE e CONFEZIONE

Tramite nuovo alimentatore MAGNETICO da 143W con CAVO INTRECCIATO che non si rompe e non si attorciglia ì. Ingresso ethernet sul trasformatore di alimentazione.

APPUNTI

Nuovi accessori colorati come lo stesso iMac:

Tastiera: scrittura molto fluida e precisa, ma MANCA ANCORA la tastiera retroilluminata e non comprendo il perché;

Magic Mouse/Trackpad IDENTICI;

Touch ID: preciso ed infallibile da usare per sbloccare il Mac o pagare tramite Apple Pay, ma LENTO rispetto a quello sui MacBook Pro o sugli iPhone ed iPad (Forse a causa del fatto che è una tastiera bluetooth e quindi il segnale arriva con qualche secondo di ritardo);

Sistema a 6 altoparlanti hi‑fi con woofer force‑cancelling;

Suono stereo e speaker abbastanza potenti. Forse la qualità non è ancora a livello di un paio di speaker professionali, ma comunque molto buona (C’è da dire che viene riprodotto da quello spessore di soli 11,5 mm…);

Audio spaziale e Dolby Atmos video/audio fra poco;

3 microfoni in array di qualità professionale con rapporto segnale/rumore elevato e beamforming direzionale. FANTASTICO! Si sente benissimo e pulitissimo.

4 porte USB-C di cui 2 Thunderbolt fino a 40Gigabit al secondo;

Jack delle cuffie da 3,5 mm, messo in una posizione strategica perché non entrerebbe per dritto a causa dei soli 11,5 mm di spessore display;

Wi‑Fi 6;

Bluetooth 5.0.

NEGATIVI

La mancanza di memoria RAM più potente in fase di configurazione, che arriva ad un massimo di 16GB, ma avrei voluto almeno un 32GB. Che sia chiaro, non si sente assolutamente il fattore “poca RAM”, ma in certe circostanze si, come ad esempio quando si usa Safari: io non capisco perché Safari faccia così schifo. Prende tantissime risorse sempre e comunque senza motivo, mentre altri browser come Google Chrome o Firefox no… Boh!

Tastiera e Mouse colorati, insieme all’alimentatore con porta ethernet, venduti solo nel modello medio e nel modello top, ma non i quello di base… Perché? Cambiavano tanto 2 accessorini?…….. Apple!!!! Apple!!!! Apple!!!!

ARCHIVIAZIONE

Fino a 2TB di SSD.

PREZZO

a partire da 1.499€, anche se il mio specifico modello costa 2.900€ con 16GB di RAM invece che 8GB  e 2TB di SSD (Link per acquistarle su Amazon).

CONCLUSIONI

A quale tipo di persona è destinato? A tutti! È il Mac per casa ed ufficio, ma anche quello per lo studio e per un minimo di gaming su Mac App Store. Insomma, è il Mac per tutta la famiglia. Ottimo in tutto e con un prezzo di base veramente contenuto.

Una volta provato questo potente gioiellino Apple, non tornerete più indietro!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una magliettafelpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

Da 11 anni cerco di dare un senso al mondo del web, trovando sempre strade nuove da intraprendere, con un tocco di follia.