AppleZein.net

iPhone 13: CHIAMATE SATELLITARI SENZA COPERTURA

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, il nuovo iPhone 13 sarà dotato di chiamate e messaggi satellitari, senza copertura dati.

iPhone 13 Pro Max, Anteprima, Immagini

iPhone 13 sarà dotato di una connettività che permetterà la comunicazione satellitare in orbita terrestre bassa (LEO), in modo tale da consentire agli utenti di effettuare chiamate ed inviare messaggi in aree senza copertura 4G o 5G, secondo l’affidabile analista Ming-Chi Kuo.

In una nota agli investitori, vista dal famoso sito MacRumors, Kuo ha spiegato che la linea degli iPhone 13‌ presenterà un hardware in grado di connettersi ai satelliti LEO. Se abilitato con le relative funzionalità software, ciò potrebbe consentire agli utenti di effettuare chiamate ed inviare messaggi senza la necessità di una connessione cellulare 4G o 5G.

Altri marchi di smartphone stanno attualmente aspettando fino al 2022 per adottare il chip satellitare, dato che sarà il futuro delle telecomunicazioni, senza la necessità di avere il cosiddetto “campo”.

Ovviamente, tutto questo avrà un costo in base all’operatore satellitare che viene interpellato, ma sicuramente apre le porte ad una tecnologia cellulare maggiore, che in futuro potrà scambiare anche dati internet, e magari farci navigare via smartphone senza una sim fisica integrata o virtuale.

Insomma, ci siamo davvero?

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]