Touch ID, Sotto, Display, iPhone, Brevetto, Apple

iPhone: Touch ID IN ARRIVO su FUTURI MODELLI

  • 10 Maggio 2022

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, Apple avrebbe brevettato un nuovo Touch ID sotto al display per futuri iPhone in arrivo.

Touch ID, Sotto, Display, iPhone, Brevetto, Apple

Oggi, l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti ha ufficialmente concesso ad Apple un brevetto relativo all’uso di fibre ottiche poste dietro un display, in grado di acquisire dati biometrici, come di impronte digitali, a velocità e precisione molto più elevate.

Da anni si vocifera che la tecnologia delle impronte digitali sotto al display possa arrivare su un nuovo modello “Pro” di iPhone, come conferma il noto analista Ming-Chi Kuo, ma ultimamente i rumors continuano ad allungare le loro previsioni, pur non abbandonando del tutto la voce.

Detto questo, il brevetto concesso ad Apple afferma che potrebbe essere desiderabile acquisire un’immagine bidimensionale (2D) o tridimensionale (3D) di un oggetto o di un utente vicino ad un dispositivo. In alcuni casi, l’immagine 2D o 3D può essere l’immagine di un’impronta digitale, di un volto o di una scena all’interno di un campo visivo (FoV).

L’invenzione di Apple copre sistemi, dispositivi, metodi ed apparati diretti al rilevamento ottico mediante fibre ottiche o fasci di fibre ottiche e, in particolare, al rilevamento ottico vicino al display. Più specificamente, Apple osserva che i dispositivi elettronici spesso includono componenti optoelettronici per fornire illuminazione, rilevare la vicinanza di un oggetto, catturare un’immagine e così via. Contrariamente a molte soluzioni che posizionano componenti optoelettronici sotto un display ed emettono o ricevono radiazioni elettromagnetiche attraverso il display (che possono comportare perdite di trasmissione ottica del 95-99%), le tecniche descritte nella domanda di brevetto di Apple utilizzano fibre ottiche o fasci di fibre ottiche per instradare la radiazione elettromagnetica tra un componente optoelettronico posizionato sotto, parzialmente sotto o adiacente ad un display, lungo un bordo del display (ad esempio, fino ad uno spazio tra il display ed una cornice), a un’area di un componente otticamente trasmissivo o superficie.

In sostanza, la ricezione delle onde elettromagnetiche sono più precise ed accurate, tramite uno scambio di dati super rapido.

Non sappiamo ancora quando Apple aggiungerà la tecnologia del Touch ID sotto al display, che potrebbe unirsi all’attuale Face ID oppure scalzarlo nuovamente dal podio, ma si vocifera che arrivi dopo la serie iPhone 16 dei prossimi anni.

Nel brevetto Apple FIG. 2D siamo in grado di vedere una fibra ottica n. 242 o un fascio di fibre ottiche n. 244 inclusa la fibra ottica.

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]