iPhone 16: Niente “modem 5G”! Apple getta la spugna…

Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, Apple avrebbe appena buttato milioni di dollari in sviluppo modem 5G.

iPhone 2023, iPhone 15, 5G, Super, Modem

Il 25 luglio 2019, Apple ufficializza l’acquisto della divisione modem di Intel, volta a creare il primo modem 5G marchiato Apple, ma tutto questo sembra essere arrivato al capolinea, con un’annessa grande perdita monetaria.

Apple sta interrompendo lo sviluppo dei suoi personali modem in-house, dopo diversi tentativi infruttuosi di perfezionare il proprio chip modem 5G, secondo rapporti non confermati provenienti dall’Asia.

Secondo il noto leaker “yeux1122” sul blog Naver, i tentativi di Apple nello sviluppare il proprio modem sono falliti, fino ad ora. L’azienda infatti, sembra proprio in procinto di concludere i suoi anni di investimenti nel progetto, dopo aver speso milioni su milioni. Separatamente, anche il leaker noto come @Tech_Reve oggi ha confermato di aver sentito rapporti simili da una fonte della catena di approvvigionamento giapponese.

Modem su iPhone 16?

Proprio qualche giorni fa, vi abbiamo parlato di come Apple abbiamo infatti deciso di non rilasciare il proprio chip 5G con i nuovi iPhone 16 ed iPhone 16 Pro.

La società di Cupertino inizialmente voleva avere un chip modem interno pronto per il 2024, ovvero con l’arrivo dei nuovi iPhone 16 ed iPhone 16 Pro. Un obiettivo che non poteva essere raggiunto e non sarà infatti raggiunto. Nello specifico, Gurman dice che Apple salterà quest’anno a piedi pari, spostando il lancio per il 2025, con i futuri iPhone 17 o 18.

Una versione attualmente in fase di sviluppo non supporta la tecnologia mmWave più veloce ed Apple ha anche avuto problemi con il codice Intel con cui ha lavorato. Sono state necessarie riscritture e l’aggiunta di nuove funzionalità, che hanno causato la rottura delle funzionalità esistenti, inoltre Apple deve fare attenzione anche a non violare i brevetti di Qualcomm durante lo sviluppo del chip.

Ora però tutto questo sembra una vera e propria utopia… Non ci aspettiamo più nuovi modem, per il momento.

[via]

Lascia un commento