Il pazzo distruttore di iPhone 7, che è stato protagonista giorni fa con una palla di alluminio, ha fatto davvero tantissimi danni.

iPhone 7, Pazzo, Apple Store, Rompe

Il famoso gioco delle bocce in Francia, è davvero molto popolare, ma questo ragazzo di 30 anni, ha causato danni per 50.000€, all’interno dell’Apple Store a Digione, distruggendo decine di iPhone 7 e Mac. secondo il procuratore della Repubblica di Digione. Ve ne abbiamo parlato in questo nostro articolo, dove potete trovare anche gli annessi video, dove l’autore si è giustificato, dicendo che non gli era stato sostituito l’iPhone per un difetto, che doveva essere compreso nella sua garanzia di due anni.

Per sua fortuna era incensurato, e come primo reato non ha avuto grattacapi con la polizia. È stato però richiesto un ricorso giurisdizionale, con divieto di tornare al centro commerciale del Toson, ed esso ha anche rifiutato di incontrare uno psichiatra esperto, che avrebbe potuto aiutarlo. Sarà comunque portato davanti ad un tribunale penale, il 28 ottobre per “danni significativi”.

Per quanto riguarda la motivazione, per la quale il ragazzo sia stato spinto ad effettuare tale gesto, si parla, secondo la tidibits, di un incomprensione: il ragazzo avrebbe acquistato il prodotto da un rivenditore Apple, e quindi il secondo anno di garanzia, non sarebbe dovuto essere di competenza del suddetto Apple Store, che infatti, ha declinato le sue richieste.

Quanti pazzi ci sono ancora in giro?

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Non hai ancora la nostra app? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! https://itunes.apple.com/it/app/appzein/id978698927?l=en&mt=8

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! https://www.youtube.com/user/StratosRulez

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone