Secondo quanto riportato dalla fonte di oggi, arrivano diverse nuove informazioni su iPhone 12, ed in particolare sul 5G.

iPhone 12 Logo

Ben 2 nuovi smartphone Apple verranno rilasciati l’anno prossimo, tutti con la compatibilità alla connettività 5G, grazie ai nuovi modem X55 5G di Qualcomm, come riporta il famoso sito Nikkei. Secondo quanto riferito, questo modem sarà accoppiato ad un nuovo chipset marchiato Apple, probabilmente chiamato A14 Bionic, che sarà il primo dell’azienda ad essere costruito utilizzando un processo a 5 nanometri. Per chi non lo sapesse, il passaggio a processi di produzione più piccoli, rende i chip più efficienti, consentendo al contempo una maggiore potenza di elaborazione in uno spazio decisamente più piccolo.

Questa non è la prima volta che sentiamo voci simili, perché già la prima volta avevamo sentito questi informazioni dal famoso analista di Apple Ming-Chi Kuo, che a luglio aveva già parlato del supporto alla rete 5G. Le novità sono in effetti altre, ovvero la continuazione dell’accordo tra Apple e Qualcomm, anche dopo la disputa legale fra le due aziende. Nel lungo periodo però, si pensa che Apple stia lavorando a dei modem proprietari, dopo l’acquisizione del reparto modem si Intel di luglio.

Il rapporto conferma anche le precedenti indiscrezioni, secondo le quali Apple sta pianificando di passare ad un processo di fabbricazione a 5 nm per i suoi chip del prossimo anno, allontanandosi dal processo a 7 nm che è stato utilizzato dall’arrivo del chip A12 Bionic, debuttato nel 2018. Si pensa che anche il rivale Huawei utilizzerà un proprio chip a 5 nm, che dovrebbe essere lanciato in un periodo molto vicino a quello di iPhone 12, ovvero settembre 2020.

Oltre alla connettività 5G e ad un nuovo processo di fabbricazione dei chip, gli iPhone del prossimo anno dovrebbero anche mostrare la prima vera riprogettazione dopo l’arrivo di iPhone X, presentando un design unendo quello di iPhone 11 Pro e quello del vecchissimo iPhone 4. Inoltre, Apple dovrebbe anche presentare, sempre secondo i rumors, un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali in-display, che si unirà al Face ID per uno sblocco più rapido e sicuro.

Insomma, non vediamo l’ora di scoprire cosa ci aspetta!

Fammi sapere la tua! Commenta sui vari Social Network di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala per iPhone ed iPad! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Entra a far parte della grande famiglia di AppleZein, acquistando anche tu una maglietta, felpa o tazza con il nostro logo http://bit.ly/2IkYcz1

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Segui AppleZein su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

Segui ME su Instagram: http://bit.ly/313R9Bs

[via]

Share.

Comments are closed.